Limo

Privacy Progetto I.R.M.A.

Informativa (Scarica qui)

Ai sensi dell’art. 13 del “Regolamento generale sulla protezione dei dati” – Regolamento UE 2016/679 (GDPR) in materia di protezione dei dati personali”

 Gentili partecipanti al progetto IRMA,

Ricevete questa informativa perché alcuni dei Vostri dati, anche legati ed attinenti alla sfera da oggi regolamentata dalla nuova normativa sulla Privacy, sono gestiti da LiMo – Linguaggi in Movimento is scrl, poiché iscritti al progetto IRMA.

Gli articoli 12, 13 e 14 del Regolamento Europeo Privacy EU/2016/679 impongono al titolare del trattamento di fornire all’interessato, mediante la predisposizione di una idonea informativa privacy, tutte le informazioni necessarie a fargli comprendere come saranno trattati i suoi dati personali.

Qualora i dati personali vengano raccolti presso l’interessato, l’articolo 13 del Regolamento Europeo Privacy impone al titolare del trattamento di fornire all’interessato, prima dell’inizio del trattamento, le seguenti informazioni tramite la informativa privacy:

 Estremi identificativi e di contatto del Titolare del Trattamento:

LiMo – Linguaggi in Movimento Cooperativa Sociale con sede in Via del Ponte alle Mosse 32-38r, 50144 Firenze – tel 3347413072, mail amministrazione@limolinguaggi.eu

Natura dei dati trattati

Trattiamo i dati comuni dei componenti dell’ente che rivestono le cariche sociali e di coloro che hanno rapporti con l’Organizzazione, che sono necessari per lo svolgimento dei rapporti contrattuali, in essere con la Vostra società.

Finalità, modalità del trattamento e base giuridica

I Vostri dati vengono trattati in relazione alle esigenze organizzative ed ai conseguenti adempimenti degli obblighi legali e fiscali, nonché per consentire una efficace gestione del progetto IRMA rispetto all’ente finanziatore.

I dati verranno trattati per tutta la durata del rapporto contrattuale ed anche successivamente, per l’espletamento di obblighi di legge e per finalità amministrative e commerciali.

Il trattamento dei dati avverrà mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia attraverso l’ausilio di strumenti elettronici.

Tale trattamento è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Non verrà svolto alcun processo decisionale automatizzato.

La base giuridica è rappresentata dal contratto (art. 6, comma 1, lett. b e art. 9 comma 2 lett. b GDPR), dagli obblighi legali a cui è tenuta la Cooperativa (art. 6 comma 1 lett. c GDPR) e dal consenso (art. 6 comma 1 lett. a e art. 9 comma 2 lett. a GDPR).

Obbligo o facoltà di conferire i dati e conseguenze dell’eventuale rifiuto

Per quanto concerne i dati che siamo obbligati a conoscere, al fine di adempiere agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo, il loro mancato conferimento da parte Vostra comporterà l’impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto, nei limiti in cui tali dati sono necessari all’esecuzione dello stesso.

Per quanto riguarda i dati che non siamo obbligati a conoscere, il loro mancato ottenimento sarà da noi valutato di volta in volta, e determinerà le conseguenti decisioni rapportate all’importanza per noi dei dati richiesti e da Voi non conferitici.

Comunicazione e diffusione

I Vostri dati non verranno da noi “diffusi”, con tale termine intendendosi il darne conoscenza a soggetti indeterminati in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione.

I Vostri dati potranno invece essere da noi “comunicati”, con tale termine intendendosi il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati, nei seguenti termini:

  • a soggetti incaricati all’interno della nostra Organizzazione di trattare i Vostri dati, ed in particolare agli addetti all’Ufficio amministrazione;
  • a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme;
  • a soggetti che hanno necessità di accedere ai Vostri dati per finalità ausiliarie al rapporto che intercorre tra Voi e noi, nei limiti strettamente necessari per svolgere i compiti ausiliari loro affidati (ad esempio: gli istituti di credito);
  • a soggetti nostri consulenti, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico presso la nostra Organizzazione, previa nostra lettera di incarico che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza nel trattamento dei Vostri dati;
  • al commercialista che supporta l’attività dell’Organizzazione per la corretta esecuzione degli obblighi di legge.

Ove necessario o opportuno, i soggetti cui vengono trasmessi i dati per lo svolgimento di attività per conto della Cooperativa saranno nominati Responsabili (esterni) del trattamento ai sensi dell’art. 28 GDPR. I dati potranno essere trasferiti a destinatari con sede extra UE che hanno sottoscritto accordi diretti ad assicurare un livello di protezione adeguato dei dati personali, o comunque previa verifica che il destinatario garantisca adeguate misure di protezione.

 Periodo di conservazione dei dati personali o criteri utilizzati per determinare tale periodo

Fino a 10 in linea con gli obblighi legislativi.

In ogni caso i dati, fatti salvi gli eventuali obblighi di legge, verranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati.

 Esistenza dei diritti di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, opposizione e portabilità

L’interessato può accedere in qualsiasi momento ai suoi dati, chiederne la rettifica qualora non corretti, richiedere la cancellazione di dati sovrabbondanti ma non di quelli richiesti per Legge al Titolare, può limitare l’accesso dei dati ad alcune figure se questo non ha ricadute sull’offerta del servizio. La portabilità dei dati non è possibile per lo stesso motivo. L’interessato può invece richiedere copia dei dati per portarli con sé o trasferirli ad altro Titolare.

Per esercitare i propri diritti si può fare richiesta a amministrazione@limolinguaggi.eu.

 Esistenza del diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento

L’interessato può revocare il consenso in qualsiasi momento, assumendosene le ricadute, fermo restando l’obbligo per il Titolare di continuare a detenere alcuni dati a norma di Legge, anche per futuri controlli degli organi preposti.

È possibile revocare il proprio consenso in qualsiasi momento tramite l’invio di una e-mail a amministrazione@limolinguaggi.eu contenente le informazioni necessarie a individuare correttamente l’identità dell’interessato e la tipologia dei dati per i quali revoca il consenso al trattamento. L’interessato può revocare il proprio consenso per tutti i dati forniti, o per quelli definiti necessari  o per quelli facoltativi. La revoca del consenso per tutti i dati o anche soltanto per i soli dati necessari implica la cessazione di ogni rapporto con LiMo – Linguaggi in Movimento is scrl. Nel caso in cui l’interessato invii una richiesta generica di revoca del consenso al trattamento dei dati, LiMo – Linguaggi in Movimento is scr provvederà ad applicare la revoca a ogni tipologia di dato.

Diritto di poter proporre reclamo a un’autorità di controllo privacy

L’interessato può proporre reclamo anche al Garante per la Privacy.

LiMo – Linguaggi in Movimento Cooperativa Sociale