ULP! Una Lingua in Più – Firenze Plurilingue comincia dai bambini

ULP! Una Lingua in Più. Perché?

In che lingua giochiamo oggi? E se i nostri bimbi ai giardini un giorno facessero la conta in arabo? In che lingua cantiamo oggi? E se alla festa di compleanno del piccolo Cosimo cantassimo per una volta Happy birthday? In che lingua guardiamo i cartoni? E se seguissimo le avventure di Kung Fu Panda in cinese? In che lingua impariamo una storia? E se a casa di Erisa un pomeriggio dopo scuola la mamma raccontasse i viaggi di Skanderberg in albanese? E poi tutti a fare Girotondo…in italiano!

Di solito sono i bimbi a giocare con i “se”, a chiedere il perché delle cose, a stupirsi del mondo, ad aprirsi anche a chi non si conosce, a non avere pregiudizi, ad amare le storie e le parole di cui sono fatte.

E sono i bimbi i protagonisti di ULP! Una Lingua in Più, un progetto che si propone di creare occasioni di incontro e di confronto sui temi dell’apprendimento delle lingue da piccoli e lo sviluppo del plurilinguismo.

Conoscere una lingua in più è un’opportunità di crescita per tutti e in tutti i sensi.

Avvicinarsi a una lingua in più da piccoli e praticarla con i coetanei non è solo divertente, ma può essere un mezzo potente per far sentire i bambini parte di una comunità coesa e solidale.

 


ULP! Cos’è?

Con ULP! vorremmo realizzare 8 laboratori linguistici gratuiti, un mese per ogni lingua, nelle lingue straniere maggiormente presenti sul territorio: albanese, arabo, cinese, francese, inglese, portoghese, rumeno e spagnolo, rivolti a 80 bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni.

I laboratori linguistici saranno un’occasione:

per i bimbi bilingui di praticare con i coetanei e in un contesto diverso da quello familiare la propria lingua diversa dall’italiano;

per i bimbi che parlano solo l’italiano di avvicinarsi a un’altra lingua attraverso il gioco e l’interazione fra pari.
Ai laboratori si affiancheranno 6 incontri gratuiti condotti da studiosi ed esperti sullo sviluppo del linguaggio e della competenza plurilingue nei bambini.

Gli incontri saranno rivolti a 150 tra genitori e insegnanti della scuola dell’infanzia, che si configura come il primo contatto dei bambini con una comunità linguistica allargata e per questo costituisce un m

omento privilegiato per lo sviluppo delle competenze relazionali e comunicative.

 

 

 

 

 

 

Scopri il calendario dei laboratori

 

Perché il crowdfunding e come sostenere il progetto?

ULP! è un progetto per i bambini, per le famiglie, per le scuole. Per chi è bilingue e per chi parla solo l’italiano, ma vorrebbe vivere in una Firenze plurilingue. E ci piacerebbe che fosse anche un progetto di tutte queste persone. Come? Con il crowdfunding, un processo collaborativo in cui si raccolgono fondi “dal basso” per sostenere lo sforzo di persone o di organizzazioni. Nel nostro caso per sostenere la promozione del plurilinguismo a Firenze, finanziando le attività di ULP! Una Lingua In Più.

Scopri come andando su Eppela e scegliendo una delle ricompense che abbiamo pensato per tutti coloro che amano le lingue e la loro diversità o partecipando a uno dei nostri eventi di raccolta fondi off line.

Vai su

Puoi finanziare ULP! con un bonifico intestato a:
LiMo – Linguaggi in Movimento Impresa Sociale,  Via del Ponte alle Mosse 32-38r, 50144 Firenze

IBAN: IT20V0335901600100000103362

Causale: Crowdfunding ULP!

oppure di persona, venendoci a trovare presso la nostra sede a Spazio Co-Stanza, via del Ponte alle Mosse 32-38 R