Ulp! Una lingua in più.

Parte il progetto ULP! Una Lingua in Più. 

In che lingua giochiamo oggi? E se i nostri bimbi ai giardini un giorno facessero la conta in arabo? In che lingua cantiamo oggi? In che lingua impariamo una storia? E se a casa di Erisa un pomeriggio dopo scuola la mamma raccontasse i viaggi di Skanderberg in albanese? E poi tutti a fare Girotondo…in italiano!

Di solito sono i bimbi a giocare con i “se”, a chiedere il perché delle cose, a stupirsi del mondo, ad aprirsi anche a chi non si conosce, a non avere pregiudizi, ad amare le storie e le parole di cui sono fatte.

ULP! Una Lingua in Più è un progetto che si propone di creare occasioni di incontro e di confronto sui temi dell’apprendimento delle lingue da piccoli e lo sviluppo del plurilinguismo.

Conoscere una lingua in più è un’opportunità di crescita per tutti e in tutti i sensi. Per chi è bilingue e per chi parla solo l’italiano, ma vorrebbe vivere in una Firenze plurilingue. Avvicinarsi a una lingua in più da piccoli e praticarla con i coetanei non è solo divertente, ma può essere un mezzo potente per far sentire i bambini parte di una comunità coesa e solidale.

ULP! Cosa prevede il progetto

ULP! è rivolto ai bambini, ai loro genitori e insegnanti e prevede tre azioni principali:

  • 23 febbraio 2019: incontro aperto in occasione della Giornata internazionale della Lingua Madre.
  • 8 laboratori linguistici gratuiti, un mese per ogni lingua, nelle lingue straniere maggiormente presenti sul territorio: albanese, arabo, cinese, francese, inglese, portoghese, rumeno e spagnolo, rivolti a 80 bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni.
  • 6 incontri gratuiti per genitori e insegnanti condotti da studiosi ed esperti sullo sviluppo del linguaggio e della competenza plurilingue nei bambini.

Il progetto è interamente gratuito.

L’incontro aperto sul plurilinguismo

L’evento del 23 febbraio è dedicato alla celebrazione della Giornata internazionale della Lingua Madre (21 febbraio) istituita dall’UNESCO nel 1999. Sarà l’occasione per presentare il progetto e per parlare insieme di plurilinguismo. Interverranno esperti di acquisizione linguistica e pratiche didattiche, si parlerà di politiche europe, tipologie e vantaggi del bilinguismo e di alcune esperienze sul territorio.

L’evento di svolgerà presso la BiblioteCaNova dell’Isolotto a Firenze, in via Chiusi 4. Sono previste attività in lingua per bambini dai 3 ai 6 anni (è necessaria l’iscrizione) e letture animate per i più grandi a cura della biblioteca.

Scarica il volantino

 

I laboratori linguistici gratuiti

I laboratori linguistici saranno un’ occasione per i bimbi bilingui di praticare con i coetanei e in un contesto diverso da quello familiare la propria lingua diversa dall’italiano e per i bimbi che parlano solo l’italiano di avvicinarsi a un’altra lingua attraverso il gioco e l’interazione fra pari.
I laboratori per i bambini dai 3 ai 6 anni saranno in 8 lingue e ciascuno di essi avrà la durata di 4 incontri di 1 ora e 30′. Sarà offerta una piccola merenda ai bambini dalla Fondazione Il cuore di scioglie della Coop.

Le lingue coinvolte saranno albanese, arabo, cinese, francese, inglese, portoghese, rumeno e spagnolo. Durante gli incontri sono previste attività ludiche e di movimento,  letture e canzoni per aiutare i bambini a familiarizzare con i nuovi suoni e le nuove parole giocando e divertendosi.

I laboratori si svolgeranno presso la ludoteca La Carrozza di Hans, Spazio Co-Stanza, la libreria Marabuk e la libreria Farollo e Falpalà.

Per ogni laboratorio sono disponbili 10 posti.  Per informazioni e iscrizioni: info@limolinguaggi.eu

Leggi e scarica il calendario qui sotto e iscriviti al corso che preferisci. Non c’è più posto? Prova con un’altra lingua!

Scarica il calendario di ULP!

 

Gli incontri di confronto con gli esperti

Gli incontri saranno rivolti a genitori e insegnanti della scuola dell’infanzia, luogo di primo contatto per i bambini con la comunità linguistica allargata e per questo ambiente privilegiato per lo sviluppo delle competenze relazionali e comunicative dei più piccoli.

Gli incontri saranno tenuti da esperti in tematiche inerenti lo sviluppo plurilingue e sono pensati come momento di confronto tra adulti sulle strategie, le attenzioni e le problematiche che lo riguardano.

I tre appuntamenti saranno ospitati dalla BiblioteCaNova e saranno riproposti anche presso la sezione Soci Coop di Firenze Sud Ovest (Ponte a Greve). Presso la sezione soci Coop Bibliocoop organizzerà in contemporanea letture animate per i bambini 3-6 anni.

Crescere con due o più lingue: aspetti linguistici e cognitivi. Claudia Manetti, Università degli Studi di Siena DISPOC

  • 27 aprile 2019, h. 17-19 presso BiblioteCaNova Isolotto, via Chiusi 4.
  • 4 aprile 2019, h. 17-19 presso sezione Socicoop Firenze Sud ovest (Ponte a Greve), viuzzo delle Case Nuove 9.

Come crescere bilingui: sostenere l’acquisizione di più lingue nella pratica. Lena Dal Pozzo, Università degli Studi di Firenze FORLILPSI

  • 15 aprile 2019, h. 17-19 presso BiblioteCaNova Isolotto, via Chiusi 4.
  • 11 maggio 2019, h. 10-12 presso sezione Socicoop Firenze Sud ovest (Ponte a Greve), viuzzo delle Case Nuove 9.

Plurilinguismo e identità in costruzione. Tiziana Chiappelli, Università degli Studi di Firenze FORLILPSI

  • 6 maggio 2019, h. 17-19 presso BiblioteCaNova Isolotto, via Chiusi 4.
  • 18 maggio 2019, h. 10-12 presso sezione Socicoop Firenze Sud ovest (Ponte a Greve), viuzzo delle Case Nuove 9

Il progetto prevede un monitoraggio in itinere delle azioni previste in collaborazione con la prof. Silvia Guetta e Tiziana Chiappelli idel Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letteratura e Psicologia dell’Università di Firenze.

Per informazioni e iscrizioni: info@limolinguaggi.eu

Leggi e scarica il calendario degli incontri qui sotto. E’ possibile iscriversi a uno o più incontri.

Scarica il calendario di ULP!

 

Perché il progetto è gratuito?

ULP! è stato interamente finanziato attraverso Eppela con una campagna di crowdfunding, un processo collaborativo in cui si raccolgono fondi “dal basso” per sostenere idee e proposte di persone o di organizzazioni. Grazie al sostegno di tante persone che hanno sostenuto l’iniziativa, oggi Ulp è in partenza!