L’italiano per partecipare

Il progetto “L’ITALIANO PER PARTECIPARE. Percorso di lingua e cultura italiana per donne migranti” prevede la realizzazione di un corso di lingua e cultura italiana (livello A2 del QCER – Quadro Europeo di Riferimento per le Lingue) di 150 ore destinato a donne di origine straniera che hanno bisogno di rinforzare le loro competenze in lingua italiana per:

– fare i documenti

– cercare il lavoro

– parlare con i medici

– chiedere e dare informazioni negli uffici

– conoscere i servizi della città

– capire meglio i diritti e i doveri.

Obiettivo del progetto è fornire alle partecipanti strumenti utili per essere più consapevoli dei valori costituzionali, per orientarsi autonomamente tra i servizi del territorio, per partecipare maggiormente alla vita sociale.

Il progetto prevede un servizio di baby care per tutta la durata del corso, per facilitare la frequenza delle donne con figli piccoli di età 0-3 anni, che non sono ancora inseriti nel percorso scolastico.

Al termine del percorso, le partecipanti potranno sostenere l’esame CELI 1 immigrati (Certificato di Lingua Italiana rilasciato dall’Università per Stranieri di Perugia) che certifica la competenza  di livello A2, necessario per la richiesta della la Carta di soggiorno per soggiornanti CE di lungo periodo e idoneo per assolvere agli obblighi dell’Accordo di integrazione (D.P.R. 14 settembre 2011, n.179) dal momento che l’esame CELI 1 immigrati contiene anche una sezione dedicata a verificare le conoscenze civiche dei candidati.

Dove, come, quando.

Il corso inizierà lunedì 4 marzo e si terrà nei giorni lunedì-mercoledì-venerdì h. 9.30-12.30 presso Associazione Co-Cò Spazio CO-STANZA, a Firenze in via del Ponte alle Mosse 32-38 rosso (vicino a Porta al Prato). Il corso avrà una durata di 150 ore.

Fino a venerdì 22 febbraio saranno aperte le iscrizioni al corso. Il corso sarà attivato con un minimo di 8 ed un massimo di 15 partecipanti. Sono previsti dei colloqui di selezione delle candidate e un test linguistico.

Per informazioni e iscrizioni: info@limolinguaggi.eu oppure 3347413072

Contenuti del corso

– l’Europa: storia, caratteristiche e organi dell’Unione Europea;
– l’Italia: caratteristiche del territorio, città, arte e cultura, i principi fondamentali della Costituzione Italiana e le leggi, gli organi dello Stato e il funzionamento delle istituzioni pubbliche, le autonomie locali;
– il Comune: i servizi comunali e la modulistica di riferimento;
– la salute: il diritto alla salute, la Tessera Sanitaria, il funzionamento del Servizio Sanitario Nazionale e dei servizi locali di base, la prevenzione e le vaccinazioni;
– diritti e doveri dei cittadini: i diritti inviolabili dell’individuo, il dovere di solidarietà, l’uguaglianza di fronte alla legge, la tutela delle minoranze linguistiche e la libertà di religione le tasse – quali sono e come si pagano;
– il modello ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente): dove si fa e a cosa serve;
– la scuola: il diritto all’istruzione, l’obbligo scolastico, il ciclo scolastico dalla scuola dell’infanzia all’Università, il rapporto tra scuola e famiglia;
– la formazione: la formazione professionale, la formazione degli adulti – il CPIA;
– il lavoro: il diritto al lavoro e i diritti dei lavoratori; il Centro per l’Impiego, gli annunci di lavoro e il Curriculum Vitae, il colloquio di lavoro, il sindacato;
– la raccolta differenziata: perché è importante e come funziona;
– i numeri di emergenza: quali sono e quando devono essere chiamati.

Il progetto è realizzato con il contributo della Fondazione Carlo Marchi, attraverso il “Bando per la presentazione di progetti volti alla diffusione e all’accrescimento della cultura costituzionale presentati da associazioni, società ed enti culturali in occasione dei 70 anni della Costituzione della Repubblica” – edizione 2018.

[btn text=”Scarica la locandina” tcolor=#FFF bcolor=#FFA500 thovercolor=#FFF link=”http://blog.limolinguaggi.eu/wp-content/uploads/2019/02/LITALIANO-PER-PARTECIPARE.pdf” target=”_blank”]